Fondo 5 - Fils -Federazione italiana lavoratori dello spettacolo - 1947-1984

Area dell'identificazione

Segnatura/e o codice/i identificativo/i

IT CGIL-PU CGIL-PU-5

Denominazione o titolo

Fils -Federazione italiana lavoratori dello spettacolo - 1947-1984

Data/e

  • 1947-1984 (Creazione)

Livello di descrizione

Fondo

Consistenza e supporto dell'unità di descrizione (quantità, volume, dimensione fisica)

5 buste e 52 fascicoli per 0,60 ml.

Area delle informazioni sul contesto

Nome del soggetto produttore

(1946-1982)

Storia istituzionale/amministrativa

Il Sindacato nazionale dei professori d'orchestra si costituisce a Firenze con il Congresso del 1946, fissa la sede a Roma insieme alla Federazione italiana lavoratori dello spettacolo (Fils-Cgil) a cui è affiliato. Nel primo congresso viene decisa la costituzione di un albo professionale per comprendere i professori d'orchestra stabilendo i criteri per l'ammissione. Viene anche stabilito che il collocamento venga sottoposto al controllo del Sindacato provinciale. Le prime carte del Sindacato provinciale professori d'orchestra di Pesaro, risalgono a un registro di cassa del 1947 e nel 1948 si fa riferimento alla "Cooperativa lavoratori dello spettacolo Pesaro" . Il Sindacato provinciale professori d'orchestra si occupa del collocamento degli orchestrali su richiesta di Teatri e Enti lirici e stipula i contratti. La Legge n. 264 del 1949 introduce un cambiamento e vieta espressamente l'esercizio della mediazione e successivamente, in considerazione delle particolari esigenze di lavoro nel mondo dello spettacolo, il D.P.R n. 2053 del 1963 istituisce gli Uffici speciali alle dipendenze del Ministero del lavoro e previdenza sociale che diventando l'unico tramite per il collocamento. Questa norma è contestata e nella relazione presentata al Congresso nazionale Fils del 29 ottobre 1959 si sottolinea come "l'aver sottratto completamente alla naturale competenza sindacale l'avviamento al lavoro nel settore dello spettacolo" sia la causa dell'inadeguatezza dell'Ufficio speciale a valutare le competenze necessarie per l'esercizio della professione. Nonostante le riforme normative il Sindacato provinciale di Pesaro si occupa del collocamento fino a tutto il 1957. I primi contratti presenti nel Fondo risalgono al 1955 e sono firmati per il Sindacato dal Prof. Enzo Lupi. La Segreteria provinciale è affidata al violoncellista Alfredo Lancione coadiuvato dalla violinista Jole Angelotti.

Nome del soggetto produttore

(1946-1982)

Storia istituzionale/amministrativa

La Fils (Federazione Italiana Lavoratori Spettacolo) si costituisce con il I Congresso, tenuto a Firenze nel febbraio 1946, aderisce alla Cgil e raccoglie i 12 sindacati di categoria: lavoratori del cinema; scenografi; esercenti spettacoli; lavoratori dell'ippica; lavoratori della prosa; operette e varietà; professori d'orchestra; artisti del coro; compositori; lirica; musica; dipendenti d'azienda cinema e teatri; dipendenti della Radio. L'articolazione prevista dallo Statuto Cgil prevedeva un decentramento a livello provinciale e alla Federazione aderivano i sindacati nazionali articolati nelle strutture periferiche. Il numero dei sindacati afferenti alla Fils non rimane stabile negli anni in seguito a spostamenti e costituzione di nuove sigle.
A Pesaro la presenza del Sindacato professori d'orchestra è documentata dal 1947 al 1975. Nel 1981 la Fils provinciale comunica alla Fils nazionale la ricostituzione del Sindacato degli operatori musicali.
Nel 1982 la Federazione Italiana Lavoratori Spettacolo (Fils) e la Federazione Italiana Lavoratori Poligrafici e Cartai (Filpc) si uniscono per dare origine alla Federazione Italiana Lavoratori dell'Informazione e dello Spettacolo (Filis). Nel 1996 infine si costituisce il Sindacato lavoratori dell comunicazione (Slc-Cgil), nato dalla fusione di (Filpt) con il sindacato di poligrafici e cartai e lavoratori dello spettacolo (Filis).

Storia archivistica

Il Fondo della Federazione italiana lavoratori dello spettacolo comprende le carte del Sindacato provinciale dei professori d'orchestra, attivo a Pesaro dal 1947 al 1982 che, come gli altri sindacati di lavoratori dello spettacolo, afferivano alla Federazione nazionale. Nell'inventario compilato alla fine degli anni Ottanta, il fondo era stato trattato come Serie e ordinato cronologicamente insieme ai fascicoli della Camera del lavoro e delle altre Federazioni di Categoria. Nel secondo intervento del 2015 alcune carte, dal 1976 al 1984, erano state inserite nel fondo: "Federazione italiana lavoratori dello spettacolo - Fils" e condizionate separatamente in 1 busta. Successivamente è stato rinvenuto un fascicolo di corrispondenza, dal 1949 al 1969, con gli orchestrali e con l'Enpals, relativo ai versamenti dei contributi previdenziali.
La ricca e interessante documentazione conservata riguarda quasi esclusivamente la funzione di collocamento che il Sindacato svolgeva per i professori d'orchestra su richiesta di Teatri e Enti lirici, il Segretario o "Collocatore" curava la stesura dei contratti e si occupava dei versamenti dei contributi previdenziali. L'ordinamento cronologico dei fascicoli è quello che meglio rappresenta sia il modo in cui i fascicoli sono stati formati, sia quello in cui sono stati conservati. Per ogni anno o "stagione concertistica" infatti è presente la corrispondenza con i professori d'orchestra, teatri, enti pubblici e gli altri Sindacati provinciali per la richiesta e la verifica delle disponibilità, seguono le copie dei contratti e dei versamenti dei contributi previdenziali. I Fondo quindi non è organizzato per Serie, ma i fascicoli sono ordinati cronologicamente. L'ordinamento cronologico comprende anche le circolari della Federazione nazionale, che sono state conservate insieme ai fascicoli del Sindacato professori d'orchestra.

Modalità di acquisizione o versamento

Area delle informazioni relative al contenuto e alla struttura

Ambito e contenuto

La documentazione della Fils di Pesaro, conservata dal Segretario Alfredo Lancione, comprende corrispondenza e circolari in arrivo dalla Fils nazionale, corrispondenza della Fils di Pesaro e Sindacato professori d'orchestra, conteggi, contributi previdenziali degli artisti e i prospetti della disponibilità dei professori d'orchestra. Si segnalano inoltre il verbale di assemblea della Fils di Pesaro del 2 mar. 1951 per la costituzione del Sindacato degli artisti di prosa e il manifesto del Sindacato orchestrali e coristi del 28 feb. 1952.
Sono presenti le circolari della Federazione italiana lavoratori dello spettacolo e, in modo lacunoso, anche gli accordi dei lavoratori degli esercizi cinematografici e teatrali relativi agli anni 1959, 1962, 1969-1975. Si segnala la presenza di un fascicolo del 1982-1984 relativo ai lavoratori aderenti alla Federazione italiana lavoratori informazione e spettacolo (Filis) regionale.

Procedure, tempi e criteri di valutazione e scarto

Incrementi previsti

Criteri di ordinamento

Area delle informazioni relative alle condizioni di accesso ed utilizzazione

Condizioni che regolano l’accesso

Condizioni che regolano la riproduzione

Lingua della documentazione

Scrittura della documentazione

Note sulla lingua e sulla scrittura della documentazione

Caratteristiche materiali e requisiti tecnici

Strumenti di ricerca

Area delle informazioni relative a documentazione collegata

Esistenza e localizzazione degli originali

Esistenza e localizzazione di copie

Unità di descrizione collegate

Area delle note

Segnatura

Punti di accesso

Punti d'accesso per soggetto

Punti d'accesso per luogo

Punti d'accesso per tipologia e forma

Area di controllo della descrizione

Codice identificativo della descrizione

Codici identificativi delle istituzioni responsabili

Norme e/o convenzioni

Grado di elaborazione

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

Lingua/e

Scrittura/e

Fonti

Area dell'acquisizione

Soggetti collegati

Persone ed enti collegati

Related genres

Luoghi collegati