Fondo 12 - Filtea - Federazione italiana lavoratori tessili e abbigliamento - 1967-1988

"Si vota alla CIA votate Cgil" - [1968] "Un primo successo della lotta" - [1968] "Lavoratrici della CIA" - [1968] "CIA Elezione Commissione interna operai" - 1968 "Chi si contenta gode" - 1968 "La Cgil ottiene un grande successo" - 1968 "Elezioni Commissione interna CIA Pergola" - 1970 "La Cgil ai lavoratori e lavoratrici della CIA" - [1970] "La Ditta Carotti di Fermignano vuole licenziare 40 operai" - [1972]

Area dell'identificazione

Segnatura/e o codice/i identificativo/i

IT CGIL-PU CGIL-PU-12

Denominazione o titolo

Filtea - Federazione italiana lavoratori tessili e abbigliamento - 1967-1988

Data/e

  • 1967-1988 (Creazione)

Livello di descrizione

Fondo

Consistenza e supporto dell'unità di descrizione (quantità, volume, dimensione fisica)

1 busta e 22 fascicoli

Area delle informazioni sul contesto

Nome del soggetto produttore

(1966-2010)

Storia istituzionale/amministrativa

Con il Congresso nazionale del 3-6 mar. 1966 si costituisce la Federazione italiana lavoratori tessili e abbigliamento in cui confluiscono Federazione italiana lavoratori abbigliamento (Fila) e Federazione italiana operai tessili (Fiot).
Il sindacato di riferimento per i lavoratori delle aziende del tessile e dell'abbigliamento della provincia di Pesaro e Urbino è dal 2010 la Federazione italiana lavoratori chimica tessile energia manifatture (Filctem-Cgil), nata dalla fusione di sindacati relativi all'energia, gas e acquedotti (Fnle) con il sindacato dei chimici, vetrai, abrasivi, petroliferi (Filcea) e il tessile manifatturiero (Filtea).

Storia archivistica

Le carte relative ai lavoratori del settore tessile e abbigliamento, presenti in archivio dal 1951, riguardano la Federazione italiana lavoratori abbigliamento (Fila) e dal 1961 la Federazione italiana operai tessili (Fiot) entrambe conservate nel Fondo Camera del lavoro territoriale di Pesaro e Urbino, serie Ufficio Contratti e vertenze, perché attinenti prevalentemente alla contrattazione.
Le carte della Filtea, nell'inventario compilato alla fine degli anni Ottanta, sono state trattate come Serie e condizionate cronologicamente insieme a quelle della Camera del lavoro e delle altre Federazioni di Categoria. Con il riordino del 2020 tutta la documentazione della Filtea, dal 1967 al 1988 è ora compresa nel fondo: "Federazione italiana lavoratori tessili e abbigliamento - Filtea". Complessivamente la documentazione Filtea è comprende 22 fascicoli. Con l’integrazione dell’inventario, con le carte rinvenute nel corso della ricognizione nei locali di deposito della Cgil, tutti i fascicoli sono stati ordinati cronologicamente e, per i fascicoli antecedenti il 1975, il riferimento alle collocazioni dell'Inventario cartaceo è stato mantenuto come nota storica e una tabella di concordanze è stata aggiunta all’inventario 1945-1975.

Modalità di acquisizione o versamento

Area delle informazioni relative al contenuto e alla struttura

Ambito e contenuto

Il Fondo comprende le carte relative ai Congressi del 1985 e 1988 del Comprensorio di Pesaro e Urbino e del Comprensorio di Fano, alcuni documenti relativi al II Congresso regionale Filtea del 1981, e una pubblicazione con i temi per l'VIII Congresso nazionale di Riva del Garda del 1988.
Comprende inoltre documentazione prodotta e conservata dalla Segreteria Filtea di Pesaro: circolari e corrispondenza con Filtea regionale e nazionale, documentazione relativa alla legge sul tessile del 1968, fascicoli di contrattazione, accordi e vertenze dal 1967 al 1974 e di convegni. Piani di attività, tesseramento e deleghe per gli anni 1968-1969.
Mancano i direttivi ed esecutivi provinciali ma è presente una comunicazione con il documento conclusivo del direttivo nazionale unitario della Fulta del 1972.

Procedure, tempi e criteri di valutazione e scarto

Incrementi previsti

Criteri di ordinamento

Considerata la mole ridotta della documentazione si è preferito riordinare i fascicoli cronologicamente.

Area delle informazioni relative alle condizioni di accesso ed utilizzazione

Condizioni che regolano l’accesso

Condizioni che regolano la riproduzione

Lingua della documentazione

Scrittura della documentazione

Note sulla lingua e sulla scrittura della documentazione

Caratteristiche materiali e requisiti tecnici

Strumenti di ricerca

Area delle informazioni relative a documentazione collegata

Esistenza e localizzazione degli originali

Esistenza e localizzazione di copie

Unità di descrizione collegate

Area delle note

Segnatura

Punti di accesso

Punti d'accesso per soggetto

Punti d'accesso per luogo

Punti d'accesso per nome

Punti d'accesso per tipologia e forma

Area di controllo della descrizione

Codice identificativo della descrizione

Codici identificativi delle istituzioni responsabili

Norme e/o convenzioni

Grado di elaborazione

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

Lingua/e

Scrittura/e

Fonti

Area dell'acquisizione

Soggetti collegati

Persone ed enti collegati

Related genres

Luoghi collegati