Tomasucci, Evio

Area dell'identificazione

Tipologia del soggetto produttore

Persona

Forma/e autorizzata/e del nome

Tomasucci, Evio

Forme parallele del nome

Forme del nome normalizzate secondo altre regole

Altre forme del nome

Codici identificativi di enti

Area della descrizione

Date di esistenza

1922 nov. 15 - 2012 gen.

Storia

Nato a Pesaro il 15 novembre 1922. Di professione operaio, si iscrive al Partito comunista italiano - PCI nel 1940. Partecipa alla lotta partigiana, come commissario politico del distaccamento di azione partigiana di Pesaro. Nel febbraio 1943 viene arrestato a Sant'Angelo in Vado, insieme a Pompilio Fastiggi, che viene assassinato dai fascisti. Dirige il Fronte della gioventù prima e il movimento giovanile comunista poi. Dal 1950 al 1962 è segretario della Federazione provinciale del PCI. Eletto senatore nell'aprile del 1963 nel collegio di Urbino, è rieletto nel maggio del 1968 nel collegio di Pesaro-Fano. Consigliere comunale a Pesaro dal 1951 al 1964, è consigliere provinciale con l'incarico di vice presidente, assessore allo sviluppo economico e ai trasporti, dal 1975 al 1990, presidente dell'azienda municipalizzata di Pesaro - AMANUP, dal 1971 al 1975. Dal 1986 al 2000 è presidente della Cooperativa sociale La Ginestra di cui è stato membro del Consiglio di amministrazione.

Luoghi

Condizione giuridica

Funzioni, occupazioni e attività

Mandato/Fonti normative

Struttura amministrativa/Genealogia

Contesto generale

Area delle relazioni

Entità collegata

Tomasucci, Alfonso (1908 ott. 29 -)

Codice identificativo dell'entità collegata

Categoria della relazione

famiglia

Tipo di relazione

Tomasucci, Alfonso è fratello/sorella di Tomasucci, Evio

Date della relazione

Descrizione della relazione

Area di controllo

Codice identificativo del record d’autorità

Codici identificativi delle istituzioni responsabili

Norme e/o convenzioni

Grado di elaborazione

Livello di completezza

Data/e della descrizione

Lingua/e

Scrittura/e

Fonti

Note sulla compilazione